Avvocati Blog Aree di Attivita Informazioni
Share

Pianificazione patrimoniale in Italia e a New York

Nonostante a nessuno piaccia pensare alla morte o alla possibilità di restare disabile, l’unico modo efficace per proteggere se stessi e le persone amate è l’instituzione di un piano per la gestione del patrimonio familiare. Una buona pianificazione patrimoniale non solo vi permette di assumere il controllo delle vostre finanze, ma può anche evitare ai vostri cari di incorrere nei costi, nei ritardi e nelle frustrazioni tipiche del dover gestire i vostri affari nel caso veniate a mancare o diveniate invalidi. 

Assistenza in caso di invalidità

In caso restiate invalidi, potreste non essere in grado di gestire da soli i vostri affari.  Molte persone ritengono, erroneamente, che il loro coniuge o i loro figli adulti possano automaticamente rilevare il loro ruolo in caso di invalidità.  In realtà, affinchè altri possano gestire le vostre finanze, è necessario inoltrare una richiesta al tribunale che vi dichiari legalmente incapaci.  Questo processo può richiedere molto tempo ed essere costoso e stressante.  Anche nel caso in cui i tribunale nomini la persona che voi avete scelto, lo stesso tribunale può richiedere che questa persona si presenti ogni anno per rendere conto di  come ogni vostro singolo centesimo sia stato speso o investito.  Se volete che alla vostra famiglia sia permesso sostituirvi nella gestione degli affari, dovete designare una o più persone di vostra fiducia tramite un apposito atto, cosicchè essa o esse abbiano il potere di prelevare capitali dai vostri conti, pagare le bollette e spese varie, incassaregli utili dei vostri fondi pensione, vendere azioni, rifinanziare il mutuo della vostra casa.  Un testamento non è in questo acso uno strumento efficace in quanto ha effetto solo nel momento in cui venite a mancare e una procura puo’ rivelarsi insufficiente.      

In caso di incapacità, in aggiunta alla pianificazione degli aspetti finanziari dei vostri affari, è consigliabile che stabiliate un piano per le vostre cure mediche.  La legge vi permette di nominare una persona di vostra fiducia – per esempio, un membro della vostra famiglia o un amico fidato – per assumere decisioni in vostra vece concernenti diverse opzioni per trattamenti medici, nel caso perdiate la facolta’ di decidere per voi stessi.  Potete far questo utilizzando una procura speciale che assegni alla persona da voi designata il potere di decidere riguardo alla vostra assistenza sanitaria.  In aggiunta alla procura per la vostra assistenza sanitaria, dovreste anche avere un testamento biologico che informi altre persone delle vostre preferenze sui trattamenti medici, come, ad esempio, l’uso di misure straordinarie nel caso di perdita permanente di conoscenza o di malattia terminale.  


E’ possibile evitare il processo la convalida del testamento?

Se lasciate il vostro patrimonio ai vostri cari tramite testamento, qualunque bene in vostro possesso menzionato dal testamento dovrà passare attraverso un processo di convalida.  Il precedimento è costoso, lungo e pubblico.  Il tribunale competente gestisce il procedimento fino a quando è raggiunto un accordo e il patrimonio ereditario viene distribuito agli eredi.  Se siete sposati e avete figli, vorrete esser sicuri che, una volta venuti a mancare, la vostra famiglia abbia immediato accesso al capitale per sostenere le proprie spese mentre si decide la distribuzione del vostro patrimonio.  Non è inusuale che il tribunale congeli i vostri beni per settimane o, addirittura, per mesi, per il tempo necessario a determinare la corretta distribuzione del patrimonio.  Il vostro coniuge potrebbe essere costretto a presentare una richiesta al tribunale per ottenere accesso al patrimonio anche solo per pagare le proprie spese correnti.  Potete immaginare quanto stressante possa essere questo procedimento.  Con una corretta pianificazione, i vostri cari possono ereditare i vostri beni senza dover passare attraverso un procedimento di convalida del testamento, in modo più veloce, meno costoso e privato.  

 
Assistenza a figli minori

E’ importante che il vostro piano patrimoniale risponda alle necessità dei vostri figli.  Se questi sono giovani, potreste considerare un piano che permetta al vostro coniuge di dedicare loro la sua attenzione, senza la necessità ed il peso di dover lavorare.  Potreste anche decidere che il vostro coniuge riceva specifiche consulenze e assitenza nel caso riteniate che non abbia l’esperienza o la competenza necessarie per gestire gli obblighi finanziari e legali.  Dovreste anche discutere col vostro avvocato la possibilità che voi e il vostro coniuge veniate a mancare allo stesso tempo, o a breve distanza uno dall’altro.  Dovreste dunque prevedere un piano di emergenza affinchè persone di vostra fiducia gestiscano i vostri beni insieme al tutore che potreste eventualmente nominare per i vostri figli.  La persona o l’amministratore incaricato della gestione delle finanze non deve necessariamente essere anche il tutore dei vostri figli.  Infatti, in molte circostanze, si può specificatamente designare persone diverse per questi compiti, per mantenere un corretto sistema di controllo.  In caso contrario, la designazione delle persone che gestiranno le vostre finanze e alleveranno i vostri figli sarà lasciata al tribunale.  Anche nel caso siate così fortunati che il tribunale scelga la persona o persone che voi avreste designato, esse potrebbero ricevere un onere eccessivo e numerose restrizioni dal tribunale, come, per esempio, dover presentare contabilità annuali delle vostre finanze.     

A questo proposito, ulteriori problemi da considerare sono legati al fatto che i vostri eredi ricevano i vostri beni direttamente o che, piuttosto, preferiate collocare i beni in un fondo e distribuirli in base ad un numero di fattori da voi indicati, come, per esempio, l’eta’, le necessità e perfino incentivi basati su comportamento e istruzione degli eredi.  Troppo spesso, infatti, i figli ricevono i beni ereditari ben prima che raggiungano la maturità necessaria per gestirli correttamente, con risultati disastrosi.   

Dovreste inolte pensare attentamente alla scelta del tutore, assicurandovi che egli condivida i valori che voi volete infondere nei vostri figli.  E’ necessario poi considerare l’eta’ e la condizione finanziaria del potenziale tutore. alcuni tutori potrebbero non possedere le capacita’ necessarie per accudire e allevare un bambino.  In aggiunta, dovreste assicurarvi di non creare un onere finanziario aggiuntivo per il tutore. 

  
Pianificare il pagamento delle tasse di successione

Al momento del decesso, il fisco opera dei controlli per assicurarsi che non gli dobbiate l’ultima tassa: la tassa patrimoniale governativa.  Il fatto che ci sia una tassa da pagare dipende dalla consistenza del vostro patrimonio e da come il vostro piano patrimoniale funziona.  Molti stati hanno le proprie tasse patrimoniali e tasse di successione, delle quali dovete essere a conoscenza.  Ci sono molte strategie efficaci che possono essere utilizzate per ridurre o eliminare le tasse di successione, ma dovete programmare in tempo il piano patrimoniale affinchè possiate avvalervi di queste soluzioni.   

 Lasciti di beneficenza – Lasciti programmati

Volete fare beneficenza in favore di un’organizzazione o di ente benefico?  Il vostro piano patrimoniale può includere lasciti in favore di queste organizzazioni in diversi modi, sia durante la vostra vita che all’indomani del vostro decesso.  A seconda di come tale operazione è programmata, essa può anche permettervi di ricevere un vitalizio continuo, guadagnare rendite di investimento più elevate, o ridurre le tasse sui capitali o sul patrimonio.

Un piano patrimoniale ben costruito dovrebbe provvedere ai vostri cari in un modo efficiente ed efficace in modo da evitare di ricorrere alla tutela legale, o alla convalida del testamento al vostro decesso, con l’esborso di tasse di successione e fastidiosi ritardi.  Dovreste consultare un avvocato specializzato in pianificazione patrimoniale per rivedere la vostra situazione familiare e finanziaria, i vostri obiettivi e per essere al corrente di tutte le alternative a vostra disposizione.  Una volta che il vostro piano patrimoniale è costituito, avrete la tranquillità di aver provveduto per voi stessi e per la vostra famiglia per ogni evenienza.    

Pianificazione patrimoniale per individui ad alto reddito

Anche se avete lavorato sodo per tutta la vostra vita per provvedere alla vostra famiglia e assicurare ai vostri cari un futuro certo, senza strategie di pianificazione patrimoniale, una parte sostanziale dei beni che avete accumulato potrebbe finire al fisco. 

Il nostro studio assiste regolarmente famiglie con elevate disponibilità economiche con elaborate strategie di pianificazione patrimoniale, come, per esempio, Family Limited Partnerships (FLP), Societa’ a Responsabilita’ Limitata, Fondi per Proprieta’ Immobiliari Personali, Fondi Irrevocabili di Assicurazione sulla Vita, e un vasto assortimento di strategie di lasciti e beneficenza che riducano le tasse patrimoniali e quelle di successione.


Family Limited Partnerships (Societa’ Familiari a responsabilità limitata)

Una Family Limited Partnershipsè una forma di società a responsabilità limitata costituita dai membri di una famiglia.  I vantaggi principali per istituire e allocare i beni in una struttura di questo tipo includono risparmi sulle tasse e la protezione dei vostri beni da eventuali pretese creditorie.  Questo tipo di società vi permette anche di mantenere il controllo dei beni che volete trasferire e, allo stesso tempo, di giovarvi dei suoi benefici fiscali.


Una volta che questa società è costituita e i vostri beni sono trasferiti ad essa, potete assegnare quote di questa società ai vostri figli o ad altri beneficiari.  Questa strategia soddisfa molti obiettivi di pianificazione patrimoniale allo stesso tempo.

Prima di tutto, il valore di ogni quota che voi assegnate alla società riduce il valore del vostro patrimonio tassabile, e, di conseguenza, ogni tassa che i vostri eredi dovranno pagare al momento del vostro decesso.  I lasciti sono fatti usando l’esclusione annuale dalla tassa sui lasciti, cosicche’ non dobbiate pagare alcuna tassa sul trasferimento dei beni.

Inoltre, il valore delle quote trasferite ai vostri beneficiari è molto minore del valore corrispondente dei beni trasferiti alla società.  Poichè i soci non hanno la possibilità di dirigere o controllare l’ordinaria amministrazione della società, una riduzione può essere applicata per ridurre il valore della società a responsabilità limitata che state trasferendo.  Oltretutto, siccome la società è totalmente posseduta da un numero limitato di parti e non è quotata, uno sconto può essere applicato sulla base della mancanza di un mercato per queste quote.  Questo vi permette di utilizzare la società come un veicolo per trasferire più ricchezza ai vostri beneficiari e allo stesso tempo mantenere il controllo dei beni.  Da ultimo, una società correttamente strutturata può possedere determinate caratteristiche che la tengano al riparo dalle pretese dei creditori poichè i soci non sono obbligati a distribuire i guadagni della società stessa.


Fondi speciali per Proprieta’ Immobiliari Personali

Le nostre abitazioni sono spesso il nostro bene più prezioso e, quindi, una delle piu’ grosse componenti del patrimonio tassabile.  Un Fondo speciale per Proprieta’ Immobiliari Personali vi permette di cedere la vostra abitazione principale o la vostra seconda casa ad un valore inferiore, congelare questo valore ai fini della tassa patrimoniale, e continuare a vivere in essa.  Il fondo funziona in questo modo: voi trasferite la proprietà della vostra casa al fondo (normalmente a beneficio dei membri della vostra famiglia), riservandovi il diritto di vivere nella casa per un certo periodo di anni.  Se vivete fino alla fine di questo periodo, la casa (e anche ogni rivalutazione del suo valore dal momento del trasferimento nel fondo) viene trasferita ai vostri figli o agli altri beneficiari senza alcuna tassa addizionale sul patrimonio o sul lascito.  Dopo la fine di questo periodo definito, potete continuare a vivere nella casa ma dovete pagare l’affitto alla vostra famiglia o ai beneficiari designati per evitare che l’abitazione sia inclusa nel vostro patrimonio.  Questo potrebbe rivelarsi un ulteriore vantaggio perchè serve a ridurre il valore del vostro patrimonio tassabile, anche se tuttavia l’affitto costituisce un ricavo tassabile per la vostra famiglia.  Se venite a mancare prima della fine del periodo da voi specificato, il valore totale della casa sarà incluso nel vostro patrimonio ai fini della tassa patrimoniale, anche se nella maggioranza dei casi non sarete in una posizione peggiore di quella in cui vi sareste trovati se non aveste istituito il fondo.  Un vantaggio ulteriore del fondo è che questo rappresenta anche un’eccellente protezione verso i creditori in quanto, tecnicamente, voi non siete più in possesso della proprietà immobiliare una volta che il fondo è costituito e la vostra abitazione è allocata al fondo.     


Irrevocable Life Insurance Trusts (Fondi Irrevocabili di Assicurazione sulla Vita)

E’ un comune malinteso che i ricavi di una assicurazione sulla vita non siano soggetti a tassa patrimoniale.  Anche se i vostri cari non devono pagare tasse sul reddito sui ricavi di un’assicurazione sulla vita, questi ricavi sono comunque parte del vostro patrimonio tassabile e quindi i vostri cari possono perdere circa metà del loro valore in tasse.

Un Fondo Irrevocabile di Assicurazione sulla Vita è uno strumento creato specificatamente al fine di essere il legale titolare della vostra polizza di assicurazione.  Un fondo correttamente istituito e amministrato mantiene la polizza al di fuori del vostro patrimonio e fa in modo che i ricavi della polizza non siano tassati insieme al vostro patrimonio.  I ricavi dall’assicurazione possono essere usati per creare una fonte di reddito per coniuge o per figli dopo il vostro decesso.  Il fondo sarà il titolare ed il beneficiario della polizza.  Una volta che il fondo è costituito, userete la vostra esclusione annuale per donazioni per fare lasciti a beneficio del vostro fondo.  I vostri beneficiari rinunciano al lascito corrente (a vantaggio dei ricavi futuri) e l’amministratore del fondo usa le rimanenti donazioni per pagare il premio della polizza.

Ci sono molte alternative nel momento in cui si istituisce un fondo.  Per esempio, i fondi possono essere strutturati per dare un determinato reddito al coniuge mentre il resto può essere ad esempio trasferito ai figli avuti da un precedente matrimonio.  Potete anche fare in modo che ci sia una distribuzione di una quota limitata dei proventi della polizza per un certo periodo di tempo ad un figlio che non è ancora finanziariamente responsabile.

Il nostro studio assiste i clienti nel prendere decisioni corrette ed informate sui loro beni e lavorerà al vostro fianco e con il vostro team di consulenti finanziari e commercialisti per programmare una pianificazione patrimoniale idonea per le vostre esigenze ed efficace, che vi permetta di massimizzare il valore dei beni trasferiti ai vostri cari.


Lo studio legale “Marzano Lawyers PLLC” è composto da avvocati ammessi al patrocinio in Italia e negli Stati Uniti nelle giurisdizioni di New York e del Connecticut, sia avanti le corti dello Stato che di quelle Federali. I nostri avvocati assistono clientela di base sia in Italia che negli Stati Uniti per questioni di diritto sia statale che federale che hanno ad oggetto: contenzioso civilistico, divorzi e diritto di famiglia, successioni, donazioni e tutte le questioni di volontaria giurisdizione, proprietà diritti reali, diritto commerciale e societario interno ed internazionale, sia in via transattiva che contenziosa, problematiche di diritto internazionale privato.



© 2017 Marzano Lawyers PLLC Italiano
Via Nazionale, 69, Roma, IT 00184
| Phone: 39 089.224.842
Via Torretta, 4, Salerno, IT 84122
| Phone: 39 089.224.842
65 Broadway, 7th Floor, New York, NY 10006
| Phone: +1 212.655.9561
Controversie civili | Amministrazione patrimoniale | Pianificazione patrimoniale | Separazione, divorzio e diritto di famiglia | Mercato immobiliare e transazioni commerciali | Controversie commerciali | Appelli | Professionisti | Casi Recenti | Chi siamo | Moduli | Links e Risorse Informative

Attorney Website Design by
Zola Creative


Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English

Italiano English